franciscogarden.com

Ottobre

Ti ho cercato in un mattino d’Ottobre”  50×70

Ti ho cercato in un mattino d’ottobre

il grigio intorno il grigio in me.

ti ho cercato per andare lontano oltre il grigio, oltre l’autunno oltre la vita.

Ti ho cercato nella schiuma del mare, nell’odore dell’aria, nel vento che ti scioglie i capelli e i ricordi.

Ti ho cercato ma sei lontano come immagini confuse che la mente ricerca.

Schiude le labbra e vorrei chiamarti ma la mia voce muore in me…

Non ricordo più’ il tuo nome.

Brano poetico di Annamaria Veccia

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Contatore

>