franciscogarden.com

Sculture

Francisco Garden

Dalla Terra

Sogno, Luce, Materia Le forme dell’anima

(…)Una mano gravida di sensazioni di vibrante energia vitale e di umori, tra istinto, luce d’anima e intuito archetipo ispirativo, interagenti, guidano la gestualità di Francisco Garden, un genio in cammino della plastica modellante della terracotta, nelle sue creazioni antropomorfe a soggetti spesso polimorfi per messaggio, ascendenti, sinuosi con gentilezza del simbolo coniugata simbolismo d’anima.(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Download catalogo “DALLA TERRA”

Ogni opera è certificata (Ai sensi della legge del 20-11-1971 n. 1062 art.2)


Verso la libertà

Verso la libertà” è il nome di battesimo dato a questa nuova scultura a tutto tondo in cui compare questa figura femminile che, attraverso un fluido e dinamico movimento avanza verso l’osservatore come se si liberasse da un qualcosa per raggiungere trionfante la piena libertà, cosi come avviene nella scultura di Michelangelo raffigurante lo “Schiavo ribelle

Marco Tedesco Critico e storico dell’arte

Francisco Garden – Verso la libertà – Altezza cm 45 –  Peso – Kg 3,250

Il Viaggio dello sciamano

(…) Uno Sciamano dell’Arte della terracotta, accesa di energia dei soffi vitali della madre terra e supportata dalla proprie energie vitali con padronanza di integrazione gestuale nello scambio inter umano della materia con se stesso. (…)

Prof.  Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden – Il Viaggio dello sciamano – Altezza cm 80 –  Peso – Kg 5,570

L’angelo trafitto

(…) si manifesterà sempre e solo come amore e devozione, qualunque sia la direzione terrena assegnatagli dai reggitori del destino. Morbidezza, leggerezza, sinuosità, e abbandono alla declinazione della sofferenza, sono i caratteri peculiari di questo splendido capolavoro, cui l’anima parla all’anima, morfologicamente impersonata in un corpo femminile in quanto esprime l’amore della madre (…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden – L’angelo trafitto – Altezza cm 65 – Peso kg 3,414

Eden

(…)”Francisco Garden ha saputo ben cogliere questo concetto tanto ancestrale quanto contemporaneo, riproponendone i tratti salienti nella leggera possanza del tratto volumetrico dell’opera, dove linee, forme e figure sembrano danzare in uno spazio senza tempo, dominato solo dalla bellezza della creazione artistica dell’umano ingegno”.(…)

Marco Grilli critico d’arte

Francisco Garden – Eden – Altezza cm 67 – Peso kg 4,040

Je suis Paris

(…)”La tragedia del 17 Novembre 2015, tutte la questioni sollevate dalla strage di Parigi che hanno sconvolto la Francia e l’ Europa ce n’é una che riassume l’etica e il senso comune universale della morale dopo la carneficina, con il suo scenario apocalittico della folle atrocità, di chi uccide nel nome di un Dio, alle quali ci aggrappiamo, come nella straordinaria scultura di FRANCISCO GARDEN. In nome di un elevato grido corale che sale fino al Cielo…”(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden – Je suis Paris  – Altezza – cm 78 –  Peso – Kg 5,700

San Michele Arcangelo

“Michele ed i suoi angeli combattevano contro il drago. Il drago combatteva con i suoi angeli, ma non prevalsero e non ci fu più posto per essi in cielo.”

Francisco Garden – San michele di Carmignano (PO) – Altezza cm 62  – Peso kg 4,004

Atto di dolore

Francisco Garden – Atto di dolore – Altezza cm 37 –  Peso kg 2,305

Spezzata

Francisco Garden – Spezzata – Altezza cm 37,07 – Peso kg 1,548

Il pianto di una madre

(…)Artista poliedrico nella sua capacità di dare volto e forma ai temi più complessi dell’umano, della generosa terra di Calabria, con la poesia del suo mare e del sole che immerge il suo mistero in esso, dove il giorno finisce, tutto volto a ricercare motivazioni dei sentimenti e delle sensazioni di un romanticismo con uno sguardo alla classicità, nel trarre linfa creativa, ritrovandola nei valori della cultura familiare.(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden – Il pianto di una madre – Altezza cm 32 – Peso kg 1,596

Gli occhi al cielo

Francisco Garden – Gli occhi al cielo – Altezza cm 33 – Peso kg 1,686

Il mio presente

(…) Per Francisco Garden dare forma è questione primaria: ciò che è plasmato, formato, concluso, modellato è il tramite in cui possiamo tradurre questa opera di rinvenimento. Sono forme snelle, sono volumi sinuosi, sono figure raffinate. Lo slancio verso l’alto, l’appartenenza ed insieme l’essere in tensione verso altro: questo fa delle sculture di Francisco delle creature terrigene e superne, sospese tra due dimensioni, portati simbolici tra due mondi, metafore compiute o ancora da compiersi, ponti di significato.(…)

Margherita Lollini scrittrice

Francisco Garden – Il mio presente – Altezza cm 35 – Peso kg 1,757

Il vento mi porterà via

Francisco Garden – il vento mi porterà via – Altezza cm 34 – Peso kg 1,800

Nostra speranza

(…) Il sacro: che cosa rappresenta, come si vede, in quali modi si può incontrare? Dove, soprattutto? Se per sacro si intende, come Bateson sosteneva, lo “scheletro della verità”, allora possiamo sperimentarlo ogni volta che la coscienza acquisisce una profondità più ampia, ogni volta che qualcosa di esteriore si salda e reca in sé una nuova e ulteriore consapevolezza interiore.(…)

Margherita Lollini scrittrice

Francisco Garden – Nostra speranza – Altezza cm 37,05 – Peso kg 1,548

Come in cielo, così in terra

(…)Con devota semplicità simbolista, l’autore coglie plasticamente l’aspetto innovativo d’omaggio agli atti sacrificali, riportando in superficie, forme orginali del platonismo archetipo dell’unitaria conoscenza celata, col linguaggio morfologico di strutture longilinee minimaliste, ascendenti allo scavo interiore, del mito orfico arcano, riflettente la densa azzurrità del cielo dell’anima.(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden – Come in cielo, così in terra – altezza cm 34 – Peso kg 2,700

Il giudizio (uccide gli angeli)

Francisco Garden – Il giudizio – Altezza cm 33,05 – Peso kg 2,281

Dalla terra

(…)Dalla terra madre vivente, mito e icona della vita che ci sostiene, Francisco Garden ha tratto plasticamente il senso cosmico che motiva il mito del sogno visionario nella sua più sacra ritualità. Nel lavoro magico vi deposita la rivelazione spirituale di un’arte, come forma di autentica comunicazione dinamica del mito rigenerativo di ogni cultura decadente.(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden – Dalla terra – Altezza 39 cm – Peso kg 2,850

Medusa

(…)I serpenti che le adornano il capo, le tensioni che ammorbidiscono i tagli del viso e della bocca spigolosa, le geometrie lineari degli occhi sdegnosi pronti con la magia pietrificante di atterrire come una preda biblica da immobilizzare, sono l’obbiettivo coacervo autobiografico interattivo con la dotta gestualità dell’artefice, nella sua intelligente ispirazione visionaria del sogno metafisico.(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

 Francisco Garden – Medusa – Altezza cm 27 – Peso kg 4,186

Amore e Psiche

(…)Lo scultore Francisco Garden dona forma e spunti all’idea progettuale, ad una delle più belle leggende d’amore che si sono tramandate dal passato: AMORE E PSICHE, Simboli per eccellenza. L’amore passionale e del piacere.(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden – Amore e Psiche Altezza – cm 53 –  Peso kg 2,345

A testa alta

Francisco Garden – A testa alta – Altezza cm 38 – Peso kg 1,736

Gli angeli non volano

(…)Porta già nel titolo un messaggio  ancora  nebuloso per  le coscienze dormienti  attestate     nell’illusione duale dell’attualità. Per l’autore un messaggio finale che ben   si   accorda   all’idea   progettuale   di partenza: tre Angeli celesti rivelano la loro pura essenzialità dell’energia spirituale divina, puri spiriti secondo la canonicità biblica e il nostro sentire interiore del loro soffio sottile che ci compenetra con tutto il loro amore.(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden – Gli angeli non volano – ?Altezza cm 35,05 – Peso kg 4,245

Shoah

(…)”L’opera di Francisco Garden dal titolo più correttamente in lingua ebraica la Shoah, Olocausto con l’adozione della maiuscola, indica plasticamente nel simbolo che cela tutto il dramma di quella soluzione finale dell’odio umano…”(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte  

Francisco Garden – Shoah – Altezza cm 38  – Peso kg 3,380

Nithaiah

Per l’energia di questo Nome, quando devo esprimere una verità trovo il coraggio di aprire il cuore e di parlare; quando devo ascoltare una verità trovo la forza di tacere e di ascoltare.” 

Francisco Garden – Nithaiah – Altezza cm 32 – Peso Kg 0,970 

Afrodite

(…)Nell’arte, come nella poesia, nella musica, nella pittura, la Vanità è quasi sempre coniugata al Femminile. La moda è la Parigi delle feste con le belle donne di Giovanni Boldini della Belle Epoque la letteratura con la signora delle camelie Magherita Gautier, la musica con il brindisi della regina dei salotti parigini, Violetta della Traviata. Anche la scultura celebra la vanità, quella di Francisco Garden.(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden – Afrodite (La mia vanità) – Altezza cm 52- Peso kg 2,967

Oltre

(…)Verità  significante  nella  evidente  varietà  di ricerca, vi sono in Francisco Garden, dei momenti intensamente simbolici, dedicati all’archetipo femminile della donna, ora figurativo ora astratto, nei  quali  la  materia  facendosi  interprete  delle emozioni straripante di tumultuose sensazioni, fino ad apparire apparentemente stravolta, vulcanica matrice   di   seduzioni,  o  comunque esagitata, nell’opera, raggiunge una sua strabiliante efficace compositiva addolcita nel suo interno di dolcezza sentimentale.(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden – Oltre


La mia carne, la mia anima

(…)La riproduzione del reale non è mai arte. Lo diceva Benedetto Croce. Questo, ha inteso il forte potere espressivo di Francisco Garden, andando oltre l’apparenza del bello estetico, ha infuso il soffio di vita emotivamente come fa una madre, veicolando un condotto fluidico alla sua nascente creatura.(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden – La mia carne, la mia anima – Altezza cm 46,05 – Peso kg 1,971

Volto del Cristo

Francisco Garden – Volto del Cristo (Altorilievo) Lunghezza cm 34, larghezza 23 cm, altezza 12 cm Peso kg 1,980

L’inquietudine

(…)”Scultore di capacità e di alto fattore creativo elevato ad esponente di incredibile idea della bellezza ideale dechirichina mai scaduta a minimalismo giacomettiano, artista poeta della manipolazione plastica della terracotta vitale…”(…)

Alfredo Pasolino  critico e storico d’arte

Francisco Garden – L’inquietudine – Altezza cm 33 –  Peso kg 1,888

Medjugorje figli miei

(…)”L’opera è un comune ripensamento a quei temi ricorrenti sul richiamo biografico della fede che, nel pieno manifestarsi della coscienza sensibile ai valori umani, accompagnano l’artefice in questo suo essere nel tempo dell’ispirazione…”(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden – Medjugorje figli miei – Altezza cm 34 – Peso kg 2,367

Il pianto dell’anima

Francisco Garden – Il pianto dell’anima – Altezza cm 36 – Peso kg 2,211

 La caduta di un amore

(…)”E’ la fine di un amore il crollo di una speranza che elevava il cuore alle vertiginose altezze del palpito di due anime fuse. Simbolo e Simbolismo ne raffigurano la metafora della lacerazione di un cuore straziato nell’abbandonarsi alla rassegnazione della caduta.”(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden  – La caduta di un amore – Altezza cm 32 – Peso kg 1,524

Respiro

“Costruttivo plastico di un maestro di indubbio talento che nulla lascia al caso, sia a livello compositivo che a livello costrutto immaginifico, l’utilizzo della materia antica della terracotta rappresenta  in    chiave  simbolica l’essenza spirituale del messaggio.”

Paolo Levi critico d’arte

Francisco Garden – Respiro – Altezza cm 37 – Peso kg 2,235

Sogni e radici

Francisco Garden – Sogni e radici – Altezza cm 32 – Peso kg 1,596

La mia morte

(…)La natura dell’oltre confine, qui colta nel suo lato arcano, a urgenza di salvaguardare i valori, e del dare significanza al vivere e senso all’azione umana. Una filosofia dell’azione dell’opera medesima, si confronta con i valori esistenziali del carattere, qui tesa a simbolismo metafisico e utopico nel mito ricorrente alla metafora dell’Angelo che dispiega l’ala della morte che tutto sottrae, comprese le sofferenze.(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte 

Francisco Garden – La mia morte – Altezza cm 37 –  Peso kg 3,050

Africa

Francisco Garden Africa – Altezza cm 44 – Peso kg 4,184

Equilibrio

Francisco Garden – Equilibrio – Altezza cm 34 – Peso kg 1,783

Il peso del peccato

Francisco Garden – Il peso del peccato – Altezza cm 36,05 – Peso kg 2,409

Nefer

NEFERTITI REGINA EGIZIA

“Un attimo di eternità”  Per commentare la straordinaria pura bellezza della riproduzione plastica della Regina NEFERTITI dell’alto e basso Egitto, quale accostamento psico-emotivo del lettore sorpreso dallo stupore senza tempo, frutto di meditate sensazioni emotive dell’artefice, sulla grande raffinatezza in permanente giovinezza, fermata per sempre in questo aureo capolavoro. Quanto di immortalare nella complessa operazione di fermare ‘L’Attimo Eterno’, rivelato alla visione di ogni fruitore, lampo bagliore permanente nell’ alchimia gestuale sensitiva di Francisco  Garden. (…)

Prof. Alfredo Pasolino  critico e storico d’arte

Francisco Garden – NEFER
Altezza totale cm 45 – Base in marmo cm 15×15 – Altezza cm 8

Guardami

(…)Il vero pensatore non ha bisogno di troppe parole per esprimersi. La Scultura di Francisco Garden realizza nella scelta stilistica quanto nella fluidità del materiale gestibile, la realtà di se stesso, il narrato autobiografico, celato nella “verità” connessa esteriormente come Simbolismo. Un Artista determinato alle cose utili e necessarie, che fugge dal superfluo, il senso vero delle cose rappresentate con la Sintesi, nella continua indagine del proprio sentire, nell’ ascolto delle sensazioni intimiste che lo definiscono
caratterialmente concreto e criptico.(…)

Alfredo Pasolino critico e storico d’arte

Francisco Garden – Guardami – Altezza cm 24 – Peso kg 1,955

Francisco Garden – My Angel

Opere di Francisco Garden

>